20° Le attività da misurare con i KPI per definire il raggiungimento degli obiettivi.



Aree di valutazione per la definizione degli obiettivi:


Costi

  • Risparmi (costi actual medi a.c./ costi actual medi a.p.)

  • Dilazione media termini di pagamento anno/anno

  • Gestione budget di spesa

  • Costi evitati

Qualità

  • Non conformità

  • Recupero costi NC

Servizio

  • Puntualità consegne (IS)

  • Lead time

Gestione fornitori

  • Partnership

  • Razionalizzazione fornitori (numero)

  • Semplificazione operatività

  • Digitalizzazione dei processi (B2B, VMI)

Marketing d'Acquisto

  • Numero fornitori valutati, validati e attivati

Gestione materiali

  • Valore magazzino

  • Indice di rotazione scorte

  • Gestione phase-out e obsoleti

  • Affidabilità parametri (scorta minima, lotto di riordino)

Questa pillola descrittiva, tratta dal libro “Il mondo degli Acquisti” (vedi presentazione), è il ventesimo articolo, di una serie che pubblicherò sul blog allo scopo di illustrare la professione di compratore e per divulgare le tecniche del Procurement applicabili in un moderno ufficio Acquisti.

Questo articolo è accompagnato dal video caricato sul mio canale Youtube (fai click e vedi ora).

Daniele Pezzali consulente in Procurement & ICT (visita: www.danielepezzali.com)

Seguimi su LinkedIn


11 febbraio 2021