Il “Cyber Security” mettere in sicurezza lo “Smart Working”



E’ proprio così: lo “Smart Working” non lo si può improvvisare in azienda. 

Il tema della sicurezza delle reti informatiche, nel momento in cui si decide di collegare uno e più utenti da postazione remota, diventa un aspetto cruciale per tutela dei dati aziendali.


I dipendenti devono poter accedere ad Internet ed al sistema operativo aziendale in sicurezza, per questo l’azienda deve configurare i computer dei dipendenti al fine di equipaggiarli di accesso alla VPN e di aggiornare l’antivirus.

VPN è l’acronimo di Virtual Private Network ed è una sorta di tunnel privato all’interno di una rete pubblica nel quale far passare i dati tra il PC ed il server aziendale.

Quando si lavora in smart working diventa fondamentale utilizzare una VPN per connettersi alla Rete. In questo modo gli hacker non hanno la possibilità di rubare i dati. Quindi l’azienda per consentire il lavoro da remoto deve disporre di tanti accessi VPN, quanti saranno i dipendenti che lavoreranno da casa e di un adeguato Firewall.

Questo significa che l’intera rete informatica dovrà essere adeguatamente protetta e calibrata per il nuovo traffico dei dati provenienti da remoto, la mancanza di questi accorgimenti esporrà l’azienda a gravi rischi!


L’articolo di oggi dell’Agenzia ANSA “Cyber Security, INFOSTAR Mette in sicurezza lo Smart Working” (clicca qui per leggerlo) fornisce una testimonianza reale del lavoro svolto da Infostar in questi anni. “Stiamo lavorando a fianco di circa 30 aziende in questo 2020, tra grandi imprese friulane e Pmi, grazie ai nostri servizi e ai dispositivi forniti, stiamo permettendo lo smart working a più di 1000 persone. La sicurezza al primo posto, anche dal punto di vista IT, visto che gli attacchi informatici sono in costante crescita. Le tecnologie che stiamo usando sono molto legate al cloud…”

Se la tua azienda è nelle province di PN, TV, VE, BL sarò lieto di mostrarti le soluzioni progettate da INFOSTAR. Contattami che ne parliamo!


Daniele Pezzali consulente in Procurement & ICT (visita: www.danielepezzali.com)

10 novembre 2020

2 visualizzazioni